fbpx
ILHA DE S.ANTAO

Santo Antão, La più verde tra le isole di Capo Verde

Paradiso per escursionisti

L’isola meta perfetta per escursioni lungo valli scoscese, con sentieri e strade lastricate ad arte che lambiscono rocce bizzarre.

Il nord dell’isola è verde, caratterizzato da una vegetazione tropicale e subtropicale.

Aridi e poveri, ma sicuramente non meno interessanti, il sud e l’ovest dell’isola.

Nella parte centrale di Santo Antão troviamo il fiume Ribeira das Patas, oggi perlopiù prosciugato, è all’origine di una strana e suggestiva gola dalle pareti verticali, scavata dall’acqua interamente nella dura pietra basaltica.

Da non perdere assolutamente la Praia de Escoralet, splendida spiaggia balneabile. Subito dietro la spiaggia si trovano le cave di pietra dove un tempo si estraeva la pozzolana, un tufo vulcanico di colore chiaro e leggero come una piuma, questo tufo contiene molti fossili di conchiglie e altri animali marini.

A nord di Praia de Escoralet troviamo Pedra de Nossa Senhora, una grande roccia che porta incise delle iscrizioni, questa pietra si trova vicino a Pontinha da Janela. Molti miti avvolgono questa pietra, considerata da sempre magica. I caratteri misteriosi risalgono ad un lontano passato.

L’isola di Santo Antão è anche la meta perfetta per chi vuole fare sport, in particolare Tope de Coroa è adatta per fare scalate, la zona attorno al monte è quasi del tutto disabitata, vi consiglio di cercare una guida locale. Per arrivare alla zona della scalata comporta un tragitto di circa 30 chilometri sui sentieri.

Se passate da Espongeiro vi capiterà di trovare le donne del paese che aspettano i viaggiatori di passaggio per vendere i loro prodotti, in particolare il loro formaggio di capra fatto in casa e impacchettato in cestini intrecciati a mano.

Non può mancare un’escursione nella fertile valle di Paúl per visitare le piantagioni di canna da zucchero dove si può seguire la produzione e degustare l’acquavite di canna.

Tags
Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close